Impostazioni privacy

Utilizziamo cookies tecnici, necessari per il corretto funzionamento del sito, cookies statistici e cookies di marketing (inclusi cookies di terze parti), al fine di mostrarti offerte e pubblicità basate sui tuoi gusti e preferenze. Per maggiori informazioni puoi consultare la nostra Privacy Policy. I cookies statistici e i cookies di marketing (inclusi cookies di terze parti) sono utilizzati esclusivamente con il tuo consenso. Cliccando “Seleziona tutto e acconsenti” consenti il trattamento dei cookies statistici e di marketing (inclusi cookies di terze parti).

Cliccando “Rifiuta tutto”, rimarranno attive le impostazioni di default del sito (ossia verranno utilizzati esclusivamente cookie tecnici necessari per la navigazione).

Per personalizzare le tue impostazioni privacy, seleziona le tue preferenze tra le caselle qui sotto e clicca “Applica la selezione”. Ti ricordiamo per puoi modificare le tue impostazioni privacy in qualsiasi momento e disattivare i cookies, seguendo le istruzioni riportate nella Privacy Policy.

Rifiuta tutto Mostra preferenze Seleziona tutto e accetta
IMA sta caricando
Pubblicato il 29/10/2021

Il packaging compostabile del Gruppo Colussi tra i vincitori del best packaging 2021

Straordinario risultato nato dalla collaborazione di grandi aziende del Made in Italy come il Gruppo IMA, Sacchital, Novamont, Ticinoplast e SAES Coated.

Si è tenuta nella mattinata di martedì 19 Ottobre, nel contesto dell’evento R-ECONOMY SUMMIT, organizzato da Il Sole 24 ore in partnership con Istituto Italiano Imballaggio e Conai, la premiazione del Concorso Best Packaging 2021 promosso dall’Istituto Italiano dell’Imballaggio e dalla Fondazione Carta Etica del Packaging.

La Giuria del contest Best Packaging 2021, presieduta dal Prof. Maurizio Boccacci Mariani, ha decretato il prodotto “Compoflex® System, sviluppato da Sacchital Group per Colussi Group”, tra i vincitori del premio Best Packaging 2021 in accordo con i Valori della Carta Etica del Packaging (fondazionecartaeticapackaging.org).

Compoflex System® è una linea di packaging innovativi e sostenibili, 100% compostabili (certificati UNI EN 13432) sviluppata e prodotta da Sacchital, con possibilità di alta barriera all’ossigeno e all’umidità. Le specifiche PaperCompost/HB® e ClearCompost® della gamma sono state adottate dal Gruppo Colussi per il confezionamento di prodotti a marchio Pasta Agnesi® e Misura®.

Si tratta di una tecnologia realizzata dalla filiera 100% “made in Italy”, con il supporto scientifico dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (di cui Colussi è partner strategico), il packaging proposto è frutto della collaborazione tra diverse aziende – Sacchital, Novamont, Ticinoplast, SAES Coated Films e Gruppo IMA (Flexible packaging hub) – accumunate dall’impegno in ricerca e sviluppo di soluzioni sostenibili. La grande innovazione consiste nell’aver trasferito su un packaging compostabile le proprietà di alta barriera necessarie a garantire la shelf-life di alimenti altamente deperibili.

Il pack è composto da Carta FSC® + MaterBi® per PaperCompost/HB®; MaterBi® + biopolimero ad alta trasparenza per ClearCompost®.PaperCompost/HB® contiene gli snack salati Natura Ricca® Misura®. ClearCompost® contiene la pasta integrale Misura®, la pasta di grano e quella all’uovo a marchio Pasta Agnesi®.

Dalla selezione accurata di materie prime rinnovabili all’impiego delle tecnologie di coating più avanzate, i packaging Compoflex System® di Sacchital sono concepiti e progettati secondo i principi dell’economia circolare. La scelta di questa la linea ha permesso al Gruppo Colussi di eliminare 37 milioni di confezioni di plastica pari a 290 tonnellate.

I packaging presentati sono certificati OK Compost Industrial da TÜV Austria. In base ai test effettuati in laboratorio, in condizioni di compostaggio industriale, si degradano nell’arco di 45 giorni (con 6 settimane di anticipo rispetto allo standard fissato dalla UNI EN 13432), raggiungendo una percentuale di disintegrazione del 98% (+8% rispetto ai requisiti previsti dalla norma UNI).

È con progetti come questo che il Gruppo IMA, nutre e porta avanti il progetto corporate IMA ZERO: la nostra promessa di sostenibilità.

Il progetto contribuisce a raggiungere l’obiettivo di sostenibilità: ridurre al minimo l’impatto ambientale nella produzione industriale e promuovere e creare un habitat di lavoro e di vita che metta sempre le persone al centro.

keyboard_arrow_up