IMA sta caricando
Pubblicato il 16/04/2024

Collaborazione tra THM (Technische Hochschule Mittelhessen) e Hassia Verpackungsmaschinen GmbH

L’inizio del progetto

La tesi di laurea di Till Dinger presso la Hassia Verpackungsmaschinen GmbH di Ranstadt ha attirato l’attenzione del professore responsabile della THM Friedberg, il professor Dr.-Ing. Timo Nuyken, nei confronti dell’azienda di macchine per l’imballaggio e dei relativi progetti di ingegneria che vengono realizzati per clienti in tutto il mondo. Durante una conversazione con il direttore della supply chain dell’azienda, il signor Ingolf Bleyer, il professore ha ricevuto ulteriori informazioni e ha chiesto se fosse possibile realizzare un progetto con gli studenti. Dopo ulteriori discussioni è stato avviato un progetto comune sul tema “Progettazione di una postazione di montaggio secondo i principi Lean nella costruzione di macchine speciali per il miglioramento dell’efficienza”. Questo progetto ha permesso a circa 30 studenti della Facoltà di ingegneria industriale e gestionale della THM Friedberg di assistere al lavoro quotidiano dei diversi reparti di un’azienda manifatturiera.

Il progetto è iniziato nel gennaio 2024, quando Hassia Verpackungsmaschinen GmbH ha ospitato gli studenti nel suo stabilimento di Ranstadt per una settimana. Ingolf Bleyer, Direttore della Supply Chain e co-iniziatore del progetto, ha dato il benvenuto ai partecipanti e ha presentato l’azienda e il progetto. Durante la visita all’azienda, gli studenti hanno potuto farsi una prima impressione sull’azienda.

Il progetto

Suddivisi in diversi gruppi di lavoro guidati da Till Dinger, Tamim Hille e Ewgenij Marchanka, gli studenti hanno analizzato la situazione attuale e i processi nei singoli reparti, tra cui gli acquisti, la logistica, il controllo qualità e assemblaggio, e hanno sviluppato proposte su come i processi potrebbero essere resi più efficienti attraverso l’introduzione della produzione snella (lean management).

Miglioramento dei processi

L’idea generale di miglioramento riguarda lo sviluppo di un sistema modulare che presenta i seguenti vantaggi:

  • Riduzione dei costi attraverso economie di scala e industrializzazione per quanto riguarda:
    – progettazione
    – produzione
    – assemblaggio
    – approvvigionamento
  • Migliore adattamento al mercato attraverso tempi di progettazione più brevi
  • Manutenzione e assistenza più semplici:
    – Tempi di consegna più brevi per i pezzi di ricambio (componenti standard)
    – Manutenzione semplice e veloce grazie a specifici standard

Gli studenti hanno sviluppato i suggerimenti seguenti:

  • Assemblaggio:
  1.  Ottimizzazione del posto di lavoro
  • Acquisti /Logistica:
  1. Ottimizzazione della pianificazione
  2. Integrazione di informazioni
  3. Ottimizzazione dei tempi di consegna
  • Gestione della qualità:
  1. Qualificazione costante dei fornitori
  2. Controllo continuo della qualità
  3. Sistema di comunicazione standardizzato
  4. AI e Industry 4.0 per il pre-assemblaggio

Questi punti sono stati esposti durante una presentazione finale di progetto.

Una proposta elaborata dagli studenti è già in fase di implementazione.

Il prossimo progetto per gli studenti di Ranstadt è già in programma per i prossimi mesi.

Ti interessa lavorare per Hassia?

Scopri tutte le opportunità lavorative.

IMA People

Scopri di più sull’approccio di IMA nei confronti della sua risorsa più importante: le persone. 

Dismissclose

IMA Pharma
@ Achema

Explore the dedicated website and get a free entry pass with IMA