Privacy settings

We use technical cookies, that are necessary for the management of the website, statistical cookies and marketing cookies (including third parties cookies) for displaying individual offers and ads. For more information read our Privacy Policy. Statistical cookies and marketing cookies (inclusive of third parties cookies) are used only with your consent. By clicking “Select all and agree” you consent to our use of statistical and/or marketing cookies (inclusive of third parties cookies).

To customize your privacy settings, tick your preferences in the checkboxes and click “Apply selection”. You can always change the privacy settings and deactivate cookies by following the instructions in the Privacy Policy.

Show preferences Select all and accept
IMA sta caricando
Pubblicato il 29/04/2019

IMA è partner di Rossini, progetto finanziato da Horizon 2020

IMA è partner del progetto Rossini dall’ottobre 2018, l’iniziativa finanziata dal programma di ricerca e innovazione Horizon2020 che mira a progettare e sviluppare una piattaforma modulare scalabile per l’implementazione di applicazioni di collaborazione uomo-robot (HRC) nei flussi produttivi.

A Ostfildern (in Germania) il 9 e 10 aprile si è tenuta la seconda Assemblea Generale del Progetto.
Durante l’incontro lavoro sono stati valutati e discussi i progressi raggiunti nel corso delle fasi di sviluppo grazie alle presentazioni condotte dai leader di progetto e i partecipanti hanno avuto modo di condividere le sfide e le scoperte emerse durante i mesi precedenti.

IL PROGETTO

Il progetto ROSSINI mira a sviluppare una piattaforma hardware-software all’avanguardia e intrinsecamente sicura per la progettazione e l’implementazione di applicazioni collaborative uomo-robot (HRC) nella produzione. Combinando tecnologie innovative di rilevamento, attuazione e controllo e integrandole in un ambiente di sviluppo aperto, la piattaforma ROSSINI vuole creare una serie di strumenti che consentiranno la diffusione di applicazioni HRC in cui robot e operatori diventeranno membri della stessa squadra, aumentando la qualità del lavoro, la flessibilità e la produttività.

Scopri di più sul progetto IMA Digital »

Altre news

keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right