Utilizziamo cookie tecnici e, previa prestazione di consenso, cookie di profilazione di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, cliccando o toccando un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner si presta il consenso all’uso di tutti i cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso.
IMA sta caricando
Pubblicato il 28/10/2019

Il processo di Selezione IMA: un processo di selezione rigoroso che rispetta le diversità.

In quanto azienda quotata in borsa, IMA, necessita di una precisa e puntuale valutazione dei criteri con i quali gestire il processo di selezione.

Il gruppo IMA ha investito nella creazione di un processo di selezione meritocratico, lineare e trasparente orientato ad una crescita armonica e costante.

La selezione si fonda sull’inclusione culturale e la parità di genere, dando spazio all’inserimento tramite progetti di alternanza scuola-lavoro, di formazione come tesi in azienda e percorsi di ricerca o attraverso, appunto, la valutazione di nuovi profili.

L’obiettivo primario dell’ufficio selezione del personale IMA è condurre un recruiting meritocratico che garantisca l’ingresso nel Gruppo dei migliori candidati disponibili sul mercato.

Per rispettare gli standard richiesti è necessario un alto livello di rigore nella definizione e nel rispetto dei parametri per la selezione dei talenti.

Il processo di selezione si articola in diverse fasi:

  1. La stesura della job description: punto di partenza dell’attività di ricerca. HR definisce insieme al responsabile, il profilo ideale ricercato in termini di competenze tecniche e trasversali.
  2. Screening dei curricula e selezione: HR procede esaminando le candidature raccolte attraverso i diversi canali di approvvigionamento e definendo una prima rosa di candidati.
    La selezione avviene seguendo la logica delle pari opportunità sposata dal Gruppo e deve essere rappresentativa di entrambi i generi.
  3. Fase conoscitiva: in questa fase HR procede in maniera autonoma a colloqui conoscitivi e motivazionali avvalendosi dell’ausilio di test tecnico-logici e psicoattitudinali, al fine di valutare a 360° i diversi profili di analisi.
    Colloqui individuali e test si affiancano in alcuni casi specifici anche ad assessment approfonditi della durata di mezza giornata.
  4. Fase di selezione con i responsabili: una volta scelti i candidati ritenuti maggiormente fitting rispetto alla Job Description si procede con i colloqui tecnici.
    Si condivide e analizza, con i responsabili, la profilatura dei candidati. Durante questa fase si accertano le competenze tecniche della risorsa e la sua pertinenza rispetto al contesto organizzativo di riferimento, al fine di effettuare la miglior scelta finale e procedere con l’inserimento.

Applicare regole riconosciute e coniugarle secondo il fattore umano significa accrescere il benessere aziendale e di tutto il business ecosystem di riferimento.

Other Updates

keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right