Privacy settings

Utilizziamo cookies tecnici, necessari per il corretto funzionamento del sito, cookies statistici e cookies di marketing (inclusi cookies di terze parti), al fine di mostrarti offerte e pubblicità basate sui tuoi gusti e preferenze. Per maggiori informazioni puoi consultare la nostra Privacy Policy. I cookies statistici e i cookies di marketing (inclusi cookies di terze parti) sono utilizzati esclusivamente con il tuo consenso. Cliccando “Seleziona tutto e acconsenti” consenti il trattamento dei cookies statistici e di marketing (inclusi cookies di terze parti).

Per personalizzare le tue impostazioni privacy, seleziona le tue preferenze tra le caselle qui sotto e clicca “Applica la selezione”. Ti ricordiamo per puoi modificare le tue impostazioni privacy in qualsiasi momento e disattivare i cookies, seguendo le istruzioni riportate nella Privacy Policy.

Show preferences Select all and accept
IMA sta caricando
Pubblicato il 04/04/2019

IMA è parte dell’ILP - Industrial Liaison Program del MIT di Cambridge

IMA entra a far parte dell’ILP – Industrial Liaison Program, la membership creata per le aziende dal MIT Massachusetts Institute of Technology di Cambridge (Massachusetts), l’università più importante al mondo per la ricerca applicata.

IMA potrà, con l’adesione a questo programma, ricorrere all’accesso diretto alle risorse dell’Istituto, organizzando incontri mirati, vagliando opportunità di sponsorizzazione e creando reti potenziate.

“Attraverso questa membership“, spiega Dario Rea, Direttore Innovazione e Ricerca del Gruppo IMA,saremo in grado di supportare il lancio di nuovi progetti e la creazione di innovativi piani di sviluppo“. L’adesione all’Industrial Liaison Program (ILP) apre a IMA l’accesso alle risorse del MIT in termini di attività, servizi e reti, con lo scopo comune di generare innovazione, identificare nuove partnership (sviluppando quelle esistenti) ed espandere il business.

IMA avrà l’opportunità di approfondire le proprie aree di competenza e know-how, aprendosi alle discussioni con i ricercatori del MIT e con i principali opinion leader del settore, di fama internazionale.

Un punto chiave dell’accordo è svolto dalla “start-up community” dell’Istituto, alla quale l’IMA avrà accesso: un vero “ecosistema industriale dedicato all’innovazione” e composto da oltre 1600 aziende neonate, con la possibilità per l’IMA di sponsorizzarne le attività e contribuirn alla loro crescita.

Nell’ambito dell’accordo è stata firmata la possibilità di coinvolgere membri del MIT (professori o ricercatori) per attività di ricerca e sviluppo su progetti IMA, offrendo periodi di permanenza concordati per collaborazioni in corso all’interno degli stabilimenti del Gruppo.

qdebug
Array
(
    [main_title] => Altre news
    [stripe_view] => all
    [type] => thread
    [threads] => Array
        (
            [0] => new
            [1] => event
        )

    [count] => 6
    [terms] => 
    [buttons_on] => 1
    [buttons_items] => Array
        (
            [0] => Array
                (
                    [acf_fc_layout] => link
                    [text] => Guarda tutti gli aggiornamenti
                    [icon] => list
                    [internal_link] => 1
                    [link_page] => https://ima.it/it/news/
                    [tab] => 0
                )

        )

    [font_color] => 
    [background_color] => 
)