IMA sta caricando
Pubblicato il 18/03/2024

IMA acquisisce OMAS Tecnosistemi

Il Gruppo IMA rafforza la propria presenza nel settore cosmetico e personal care  

 IMA ha recentemente siglato con OMAS Tecnosistemi, azienda leader in soluzioni personalizzate ad alto livello tecnologico nel settore cosmetico, make-up e personal care, un accordo che prevede l’acquisto della maggioranza delle azioni della società detenute da Savino Giudici.

La storia di OMAS Tecnosistemi risale al 1973 quando Luigi Giudici fonda OMG, officina meccanica specializzata nella produzione di sistemi di dosaggio conto terzi da installare su macchine automatiche di riempimento.

Grazie all’esperienza acquisita, nel 1987 Savino Giudici fonda OMAS Tecnosistemi, trasformandola in breve tempo in un’azienda leader in soluzioni personalizzate ad alto livello tecnologico.

Oggi l’azienda, che ha sede a Cerro Maggiore, Milano, è specializzata in soluzioni per linee di riempimento e tappatura completamente automatiche per il settore cosmetico, make-up, personal care e farmaceutico.

La gamma di macchine di OMAS Tecnosistemi era già molto ampia, dalla preparazione del prodotto alla pulizia, dall’orientamento e movimentazione del flacone e tappi al riempimento, dalla tappatura all’etichettatura, ma non includeva la parte d’imballaggio secondario di una linea completa fino al pallet.

E’ qui che IMA e OMAS Tecnosistemi hanno compreso che, insieme, potevano diventare il “partner unico” nel settore cosmetico, make-up e personal care, per linee di riempimento e confezionamento di ogni tipo.

Non è passato molto tempo dal primo incontro alla firma dell’accordo: questa perfetta combinazione apporterà valore aggiunto ai clienti.

La collaborazione prenderà ufficialmente il via in occasione dell’apertura della fiera Cosmopack il 21 marzo a Bologna.

Lo slogan “Let’s care together” sottolinea l’impegno di IMA e OMAS Tecnosistemi verso i loro clienti. 

Dismissclose

Relive
Achema

The exclusive tech videos shot during Achema 2024 are now available on our dedicated website