IMA sta caricando

Quality & Compliance

Costantemente alla ricerca della soddisfazione dei propri clienti e del miglioramento sia verso il proprio interno che verso l’esterno, IMA ha da tempo intrapreso un cammino per l’implementazione di un Sistema Qualità documentato.

IMA e la nuova Politica della Qualità: messaggio del Presidente

Buongiorno a tutti,

nel corso degli ultimi anni abbiamo affrontato le tematiche della qualità con un approccio più concreto rispetto al passato, allo scopo di “sburocratizzare” il processo rendendolo più scientifico e misurabile e cercando di avvicinarlo sempre di più agli obiettivi di una impresa sostenibile, efficace nel business e nel suo ruolo sociale.

L’importante e veloce crescita del Gruppo per linee interne ed esterne e la necessità di adeguamento alla nuova edizione della norma ISO 9001 del 2015 ha peraltro rappresentato un’occasione per rivedere la Politica della qualità adattandola ai nuovi rischi ed opportunità di business. Il tutto in un contesto strategico in cui le aziende del Gruppo devono sempre più integrarsi con Clienti e Fornitori nei vari mercati di riferimento.

Il Sistema di Qualità di IMA

Certificazione ISO9001

Costantemente alla ricerca della soddisfazione dei propri clienti e del miglioramento sia verso il proprio interno che verso l’esterno, IMA ha da tempo intrapreso un cammino per l’implementazione di un Sistema Qualità documentato.

Allo scopo di fornire maggiore visibilità del proprio sistema e confrontarsi con gli standard del mercato internazionale, il Sistema Qualità IMA è stato certificato da un organismo indipendente secondo la norma ISO9001 nel 1997.

Ilapak, società del Gruppo IMA, ha ottenuto la ISO 9001. A livello globale, altre società del Gruppo mantengono attiva la certificazione ISO 9001:15.

Tale evento non ha rappresentato un traguardo per IMA ma piuttosto un punto di partenza, in quanto utilizzato come strumento di organizzazione e controllo e quindi di riduzione delle inefficienze e di ottimizzazione dei processi.
L’ambito del Sistema Qualità comprende l’intero ciclo di vita del prodotto, dalle fasi di definizione di nuovi prodotti in fase di ricerca e sviluppo e dalle fasi di vendita, fino alla consegna ed installazione ed al ciclo di assistenza post vendita. Particolare attenzione è posta al controllo della progettazione, processo fondamentale per la qualità del prodotto finale.

Il Sistema Qualità si è costantemente evoluto nel tempo, uniformandosi all’edizione Vision 2000 della norma di riferimento, allo scopo di aumentare l’enfasi sulla struttura per processi del Sistema Qualità. Inoltre, il Sistema ha recepito aspetti di miglioramento derivanti da importanti progetti di revisione dei processi interni realizzati mediante tecniche quali il Business Process Rengineering.

Grazie al Sistema Qualità focalizzato sui processi, IMA è in grado di garantire ai propri clienti massima visibilità nell’esecuzione delle varie fasi dei progetti che portano alla fornitura di sistemi anche molto complessi nei tempi previsti, pur mantenendo una struttura organizzativa semplice e flessibile. Operando in conformità a quanto prescritto dalle procedure nei vari processi, questa struttura mantiene un’elevata flessibilità e, nel contempo, garantisce la fornitura di sistemi completamente validati ed un supporto qualificato e documentato, e se necessario personalizzato, ad ogni singolo progetto.

Il livello di formazione professionale e la motivazione dei tecnici incaricati dell’esecuzione delle varie fasi del progetto (progettazione, produzione, assemblaggio, installazione, assistenza) ha un ruolo di primaria importanza nel modo di lavorare di IMA, consentendole di mantenere il focus orientato al cliente in linea con le responsabilità di ogni singolo dipendente.

Consapevole che in mercati quali quello farmaceutico ed alimentare la certificazione ISO9001 non può che essere integrata e focalizzata sulle normative specifiche del settore, IMA ha da sempre seguito queste ultime per anticipare le richieste dei clienti, raggiungendo un elevato grado di competenza sulle tematiche in questione.

Politica di Sicurezza Informatica

Il Gruppo IMA è costituito da un insieme di aziende produttrici di macchine di processo e packaging farmaceutico e alimentare nonché per l’automazione industriale ad alto livello tecnologico. L’ampio orizzonte di business in cui il Gruppo opera, sia per la diversificazione dei mercati altamente regolamentati (quali pharma e medical, food, automotive, etc..) ma anche per l’ampiezza delle geografie coinvolte – 53 stabilimenti produttivi distribuiti in 80 paesi e più di 30 filiali commerciali – ha portato IMA a introdurre una gestione centrale IT e una politica di Sicurezza informatica con l’obiettivo di mantenere un controllo determinante relativo alle informazioni trasmesse attraverso i propri canali digitali, evitando quanto più possibile i rischi di una frammentazione geografica.   

All’interno delle strategie di business, un ruolo di primo piano lo gioca infatti la protezione delle informazioni, in quanto elemento di fondamentale importanza per guidare le scelte strategiche e per supportare i processi operativi aziendali. La tutela dei dati e la continuità dei processi, secondo la filosofia e le linee guida del Gruppo, devono essere gestite attraverso un processo di classificazione, di identificazione delle criticità, di valutazione del rischio di compromissioni della riservatezza, dell’integrità, della disponibilità, e della definizione delle misure di sicurezza necessarie al mantenimento entro limiti accettabili.

Questo tipo di approccio nasce dal bisogno di proteggere al meglio il know-how tecnologico e le informazioni sensibili prodotte all’interno di IMA e allo stesso tempo elevare i propri standard a quelle che sono le best practices sul tema; l’obiettivo è quello di produrre un improvement continuo dei processi interni ed esterni e allo stesso tempo affiancare i propri partner e clienti nello sviluppo delle rispettive attività (dai piccoli produttori alle grandi multinazionali appartenenti ai più diversi settori).

Non secondario è il ruolo che gioca l’imponente catena di subfornitura all’interno dei processi di IMA, catena che il Gruppo stesso mira a supportare per generare innovazione tecnologica ed elevare il generale livello di sicurezza informatica, stando al passo con quelle che sono le necessità emergenti richieste da IMA e dal mercato.

In merito alla protezione dei dati e delle informazioni del proprio Sistema Informativo, IMA ha definito una Politica di Sicurezza Informatica al fine di perseguire gli obiettivi strategici e garantire adeguati livelli di sicurezza, prevedendo/mitigando i rischi IT sulla base dei seguenti principi:

  • adottare un approccio “risk-based”;
  • adottare un approccio focalizzato su dati e utenti;
  • diffondere una cultura della cyber security;

IMA ritiene indispensabile che le misure adottate al fine di proteggere il proprio Sistema Informativo:

  • siano coerenti con i requisiti di business, nonché conformi alle normative cogenti applicabili, nazionali e di Gruppo;
  • garantiscano gli aspetti di efficacia, efficienza, nel rispetto di bilanciamento dei relativi costi e benefici;
  • siano continuamente monitorate al fine di verificarne la validità e/o di individuare possibili aree di miglioramento

e in quest’ottica si impegna a:

  • garantire l’allineamento tra gli obiettivi di business e quelli di protezione;
  • supportare opportunamente, attraverso la corretta allocazione di risorse, il continuo miglioramento della protezione delle informazioni;
  • promuovere la creazione di una cultura orientata alla sicurezza dei dati e delle informazioni, attraverso la realizzazione di iniziative informative/formative e la determinazione di regole a cui i diversi soggetti devono attenersi (tanto interni quanto esterni);
  • promuovere, in conformità agli obiettivi strategici, il miglioramento continuo dei propri processi.

GMP, GAMP e Standard di Compatibilità Alimentare

Standard quali GMP, GAMP, compatibilità alimentare, sono stati integrati  nel Sistema Qualità IMA per offrire ai clienti il maggior grado di conformità delle forniture alle best practices  di settore.

Attualmente IMA è presente nel Comitato Direttivo di ISPE Italia, nonché nel GAMP Forum Italia, partecipando alla stesura di linee guida relative al ciclo di vita per la realizzazione e qualifica dei macchinari farmaceutici.

La sicurezza dei propri prodotti è inoltre un obiettivo fondamentale per IMA, e per questo vengono seguiti e monitorati tutti gli aspetti normativi cogenti quali in primis la Direttiva Macchine (marcatura CE) e le norme collegate, allo scopo di assicurare che tutte le macchine IMA rispondano pienamente ai requisiti legislativi.

Le normative tecniche interne non si limitano a recepire i requisiti minimi legislativi ma si estendono in vari ambiti nei quali è importante lavorare seguendo standard precisi ed internazionali, partendo dalla progettazione meccanica ed elettrica, fino ad arrivare ai processi produttivi interni ed esterni ed all’imballaggio dei prodotti.

Anche in questo caso, la competenza e la costante formazione interna è un obiettivo fondamentale di IMA in quanto la qualità delle risorse umane è il principale fattore per raggiungere elevati standard nei prodotti così come nel comprendere e soddisfare le esigenze dei clienti.

Sistemi di gestione: qualità, sicurezza, ambiente

IMA si è dotata di un insieme di sistemi di gestione certificati da parte terza e indipendente, orientati a creare valore in modo sostenibile e condiviso con tutti gli stakeholder, in primis le risorse umane. Lo scopo è quello di interpretare le esigenze dei propri end user perseguendo i migliori standard qualitativi, adottando le migliori prassi per tutelare la salute e la sicurezza dei propri lavoratori e riducendo al minimo l’impatto ambientale.

In particolare, IMA ha conseguito e mantiene attive le seguenti certificazioni internazionali:

UNI EN ISO 9001 – SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ:

  • IMA;
  • GIMA S.p.A. (fusa in IMA con decorrenza 01/01/2020);
  • GIMA TT S.p.A. (fusa in IMA con decorrenza 05/11/2019);
  • Revisioni Industriali S.r.l. (fusa in IMA con decorrenza 01/01/2020);
  • Corazza S.p.A.;
  • Ilapak International S.A.;
  • Ilapak Italia S.p.A.;
  • IMA Life North America Inc.;
  • IMA Life (Beijing) Pharmaceutical Machinery Ltd.;
  • IMA Swiftpack Ltd.;
  • IMA-PG India Pvt. Ltd.;
  • Benhil GmbH;
  • IMA Automation Switzerland SA;
  • IMA Automation Malaysia Sdn. Bhd.;
  • Petroncini International Trading (Shanghai) Co. Ltd.;
  • Ilapak Inc.;
  • IMA Automation USA Inc.;
  • IMA Iberica Processing and Packaging S.L.;
  • IMA MAI S.A..

UNI EN ISO 45001 – SISTEMA DI GESTIONE PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO:

  • IMA S.p.A.;
  • GIMA S.p.A. (fusa in IMA S.p.A. con decorrenza 01/01/2020);
  • Corazza S.p.A.;
  • GIMA TT S.p.A. (fusa in IMA S.p.A. con decorrenza 05/11/2019)
  • Revisioni Industriali S.r.l. (fusa in IMA S.p.A. con decorrenza 01/01/2020);
  • Mapster S.r.l. (fusa in IMA S.p.A. con decorrenza 01/01/2020);
  • TMC S.p.A..

UNI EN ISO 14001 – SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE:

  • IMA S.p.A.;
  • Corazza S.p.A.;
  • GIMA TT S.p.A. (fusa in IMA S.p.A. con decorrenza 05/11/2019);
  • Atop S.p.A. (la quale possiede anche la certificazione EMAS);
  • IMA MAI S.A..

Infine, IMA verifica la coerenza con i propri principi e sottoscrive i codici etici applicati dalle principali aziende clienti multinazionali in merito a tematiche attinenti alla sostenibilità.

Nel corso del 2020 è stato sviluppato un progetto per estendere il Sistema Qualità corporate a GIMA S.p.A., GIMA TT S.p.A., Revisioni Industriali  Srl (ora divisioni di IMA S.p.A.), che ha portato alla loro inclusione nella certificazione ISO 9001:2015 a ottobre 2020.

Product innovation & Patents

Il Gruppo IMA ha sempre protetto le sue macchine, sistemi e metodi innovativi depositando Domande di Brevetto e Modelli di Utilità. Il Gruppo IMA è titolare di oltre 1.600 tra brevetti e domande di brevetto attivi nel mondo.