Utilizziamo cookie tecnici e, previa prestazione di consenso, cookie di profilazione di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, cliccando o toccando un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner si presta il consenso all’uso di tutti i cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso.
IMA sta caricando
Nel pianificare le proprie strategie, il Gruppo IMA valuta l’impatto economico, sociale ed ambientale del suo operato, aderendo ai principi della crescita sostenibile e della Responsabilità Sociale d’Impresa.

Lettera del Presidente

Cari lettori,

tra le responsabilità di chi gestisce una azienda moderna, oltre ai risultati economici, vanno considerate una serie di funzioni che l’impresa deve svolgere sia verso i lavoratori sia verso la società tutta. È proprio per descrivere l’impegno del gruppo IMA verso la società che voglio presentare il Bilancio di Sostenibilità 2016/17.

Questo documento sintetico comunica le performance sulla sostenibilità delle attività del Gruppo IMA che nel 2016 ha continuato a crescere, confermando la validità delle scelte strategiche effettuate negli ultimi anni.

Strategia di Sostenibilità

Sostenibilità economica

La soddisfazione dell’end user è l’obiettivo primario del business IMA. Raggiungerlo significa creare profitto per remunerare gli azionisti e valore economico per tutti gli stakeholder.

Un’impresa ha l’obiettivo di creare ricchezza e benessere, interagendo con l’ambiente sociale e naturale. La sua attività non può orientarsi soltanto alla ricerca del profitto, ma deve essere permeata da valori e principi ispirati alla responsabilità sociale dell’impresa e alla sostenibilità.

Sostenibilità sociale

Crescita professionale, qualità dell’ambiente di lavoro e benessere collettivo rappresentano la responsabilità dell’industria nei confronti della società. IMA si impegna a garantirli attraverso formazione, attività di prevenzione e investimenti sul territorio.

Conoscenze, competenze, abilità professionali e umane sono un patrimonio che il Gruppo intende sviluppare. Grazie a un management sensibile ai problemi della società e allo sviluppo della cultura, IMA sostiene inoltre diverse iniziative locali e vari progetti internazionali.

Sostenibilità ambientale

Gestione energetica, carbon footprint, corretto smaltimento dei rifiuti sono solo alcuni dei programmi di IMA per tutelare le risorse ambientali, in Italia e nel mondo.

Nonostante il tipo di attività in cui è impegnata IMA non sia inquinante e abbia limitate ricadute negative sull’ambiente, l’impegno aziendale è volto a minimizzare ogni eventuale impatto derivante dal ciclo produttivo.

Il Bilancio di Sostenibilità di IMA risponde all'esigenza di comunicare specificamente un percorso responsabile, fatto di condotte, pratiche e prodotti sostenibili, che l’Azienda ha iniziato a percorrere molti anni fa.

Governance ed Etica

Alla base della politica di sostenibilità di IMA c’è la Governance trasparente con cui il Gruppo vuole gestire gli impatti delle proprie decisioni e attività. La trasparenza è intesa nei confronti di tutti gli stakeholder e deve ispirare un agire socialmente responsabile che porti a uno sviluppo sostenibile.

IMA è stata tra le prime società italiane del settore a dotarsi di un Codice Etico, che definisce le responsabilità etico-sociali degli stakeholder e le norme di comportamento a cui si deve attenere chi opera in nome e per conto del Gruppo.

Emilia-Romagna, la Packaging Valley

Il cluster della meccanica avanzata e dell’automazione industriale dell’Emilia-Romagna è una realtà fortemente radicata: la grande passione e la profonda cultura nel packaging, nell’automazione e nella meccanica in generale del territorio emiliano-romagnolo hanno dato vita a una rete di imprese dedite alla meccanica avanzata. Realtà nate l’una dall’altra, che si sono ritagliate un proprio settore specifico, contribuendo a forgiare un’identità territoriale ben definita, grazie anche allo scambio di idee e al passaggio di progettisti e tecnici da un’azienda all’altra. Le tante scuole specializzate attive nel territorio favoriscono inoltre il ricambio dei tecnici, generazione dopo generazione, assicurando la continuità delle competenze.

Ambiente e sicurezza

IMA ha definito un sistema di controllo interno e di gestione dei rischi, per monitorare i principali rischi e garantire una conduzione dell’impresa sana, corretta e coerente con gli obiettivi prefissati.

IMA si è dotata di sistemi di gestione certificati da parte terza e indipendente. In particolare, IMA S.p.A. ha ottenuto la certificazione ISO 14001 del proprio Sistema di Gestione ambientale. GIMA S.p.A. e Corazza hanno conseguito la certificazione OHSAS 18001 del Sistema di Gestione della Sicurezza sul Lavoro, confermata anche da IMA S.p.A., mentre Ilapak ha ottenuto la ISO 9001. A livello globale, altre società del Gruppo mantengono attiva la certificazione ISO 9001:15.

IMA CSR Reports

CSR report 2016/2017
file_download
CSR Report 2015/16
file_download
CSR Report 2014/15
file_download
CSR report 2013/14
file_download
CSR Report 2012/13
file_download